Silvia Ferreri – 17 maggio ore 19 – piazza Castello Alessano

Sandra Petrignani – 17 maggio ore 20 – piazza Castello Alessano
3 maggio 2018
“Creta” di Gabriele Panico e Maristella Martella – 27 maggio ore 22 – Piazza Comi Lucugnano
15 maggio 2018

con Giulia Guida e Simonetta Sciandivasci, letture Elisa Maggio

La madre di Eva. Un romanzo dolorosamente sincero. Una pagina inedita nella narrativa italiana. Una madre parla alla figlia tra le mura di una clinica serba. Al di là di una porta stanno preparando la sala operatoria. Eva ha appena compiuto diciotto anni e da quando è nata aspetta questo momento.Vuole cambiare sesso sottoponendosi all’intervento che la renderà come si è sempre sentita: uomo.

Sua madre le parla col corpo, perché è il corpo ad essere sbagliato, ingannevole, traditore, un corpo come il suo che la natura stessa vuole negare. In un dialogo senza risposte, sospeso tra l’immaginato e il reale, la madre racconta la loro vita fino a quel momento, ne ripercorre i sentieri come muovendosi in una terra straniera.

 


Silvia Ferreri, giornalista e scrittrice, è nata a Milano e vive a Roma. È stata autrice per Rai Tre e Tv2000, ha collaborato con «Io donna». Attualmente lavora per Rai News 24. Nel 2006 è uscito Uno virgola due, film documentario di cui è autrice e regista. Nel 2007 ha pubblicato Uno virgola due – Viaggio nel paese delle culle vuote, libro inchiesta sulla bassa natalità e la discriminazione delle madri nel mondo del lavoro. La madre di Eva è il suo primo romanzo.